Ottant’anni fa, nel 1938, sul campo Parque España di Città del Messico la selezione nazionale della squadra calcistica basca, ribattezzata Club Deportivo Euzkadi, disputò la sua prima partita del massimo campionato messicano, vincendo per 3-2 contro il Club America. I baschi terminarono il torneo al secondo posto, sfiorando il trionfo. I tre gol d’esordio erano […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Gli Arconi di Perugia stuprati

prev
Articolo Successivo

Sola, contro lui e lo Stato “Il mio ex mi terrorizzava, ma la denuncia è un’odissea”

next