Cosa sta succedendo a Trento? La città, dove oggi si vota per le elezioni Provinciali e che ha la Lega come grande favorita, era il simbolo dell’accoglienza e dell’integrazione. Ma lo è ancora? La città di frontiera, e dello spirito europeista di Alcide Degasperi, è balzata alle cronache nazionali per alcuni episodi di presunto razzismo. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Si vota a Trento e a Bolzano. Favorita la Lega “bifronte”

prev
Articolo Successivo

Mi si nota di più se non vado: fuggifuggi dal forum saudita

next