Rocco Casalino, portavoce del premier Conte e capo della comunicazione dei 5Stelle, ha commesso vari errori, ma non quello che gli viene rimproverato con grande scandalo dai migliori tartufi nazionali: cioè di aver fatto sapere informalmente ad alcuni giornalisti che certi burocrati del Tesoro remano contro le proposte del M5S e, se non seguono il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La vignetta di Mannelli

prev
Articolo Successivo

Testatina 2309

next