Auditorium di Roma, a rischio gli affari del genero di Letta

L’indagine - Esposti del Comune a Corte dei Conti e Procura: dubbi sulle royalties pagate dalla società che gestisce il catering e il bar
Auditorium di Roma, a rischio gli affari del genero di Letta

Con una convenzione stipulata nel 2003 con la Fondazione Musica per Roma (Mpr) la Relais Le Jardin di Stefano Ottaviani, genero di Gianni Letta, da quasi 16 anni ha l’esclusiva del catering per gli eventi commerciali che si svolgono all’Auditorium Parco della Musica di Roma e per la gestione del bar interno. I soci di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.