Il termine ultimo per prendere una decisione scade oggi. Ed è prevista per il 6 settembre la prima riunione operativa in cui si stabiliranno – attraverso l’elezione dei nuovi eletti – le basi per il “repulisti” dell’Accademia dopo lo scandalo molestie e favori che a maggio ha travolto Katarina Frostenson e suo marito Jean-Claude Arnault. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Lady Gaga e i cowboy Coen. Venezia è a stelle & strisce

prev
Articolo Successivo

Piove sul bagnato: Amazon cancella “A Rainy Day in New York” di Allen

next