Da tempo alcuni politici locali ne segnalavano la pericolosità, ma nulla era cambiato. Fino a quando venerdì sera quell’installazione artistica in acciaio ha causato la morte di un ragazzino di 14 anni. È successo a Castel d’Ario, in provincia di Mantova. L’opera è una panchina che funge da arredo urbano, e che per i ragazzini […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)