Nessuno qui ne sarà sorpreso, ché Il Fatto l’ha scritto in mille modi fin dai tempi in cui tutti sulle banche facevano finta di nulla, però ora lo dice un tribunale: Consob, sul caso Etruria, sparecchiava. E s’intende che, come la figlia del conte Mascetti di Amici miei sparecchiando restò incinta, così l’Autorità di controllo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Il muezzin mi sveglia di continuo. E zia mette le spezie in tutti i piatti”

prev
Articolo Successivo

testatina

next