Via il portavoce

Dopo le inchieste si dimette il “pitbull” di Chiara Appendino

5 Agosto 2018

Una cena ha sugellato la fine del suo lavoro come portavoce della sindaca di Torino, Chiara Appendino. Da giovedì notte Luca Pasquaretta ha lasciato l’incarico che ricopre dal giugno 2016, quando la candidata del Movimento 5 Stelle è stata eletta prima cittadina del capoluogo piemontese. Dietro la decisione ci sono i guai giudiziari di Pasquaretta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.