La moda e il design cinese parlano italiano, o meglio romanesco. Mandare i figli a studiare all’estero, per chi se lo può permettere, non è solo un’usanza della borghesia nostrana: Giurisprudenza ed Economia in Inghilterra, Medicina negli States, Ingegneria in Germania, sono le mete universalmente più gettonate. La nuova middle-class, erede del Celeste impero, sogna […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Chinatown, il grande balzo in avanti

prev
Articolo Successivo

Niente panico: i treni restano molto più sicuri delle strade

next