Non c’è più tempo per ripulire le liste dagli impresentabili

Elezioni in Sicilia - L’allarme della commissione Antimafia, ma Roberti punge: “Ce lo hanno chiesto una settimana fa”
Non c’è più tempo per ripulire le liste dagli impresentabili

Adesso è ufficiale: la commissione parlamentare Antimafia non potrà diffondere la lista dei candidati “impresentabili” alle elezioni siciliane prima del voto del 5 novembre. Anche se la corsa contro il tempo del procuratore nazionale Franco Roberti è avviata: “Stiamo lavorando, stiamo aspettando le autorizzazioni delle varie Procure per poter metter mano ai registri e verificare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.