Pochi interventi ma chiari: l’anno scolastico inizia con cambiamenti decisivi e snodi nevralgici per tutti, dagli alunni ai docenti, passando per i genitori e i dirigenti. Per essere sicuri di non perdersi nulla, ecco di seguito tutte le novità. I numeri, i problemi,le modifiche e le innovazioni, per capire che direzione sta prendendo la scuola […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Dietro acronimi e tagli, a salvarla resta solo l’amore per gli studenti

prev
Articolo Successivo

Edilizia, una “emergenza” che dura da decenni: speso un quarto dei fondi

next