L’alleanza del Nord si prende il Giro d’Italia. Dumoulin diventa Rosa

Con l’ultima cronometro, da Monza a Milano, l’olandese che non era apparso brillantissimo in montagna (ma che nessuno è riuscito a distanziare) rispetta il pronostico e sopravanza Quintana e Nibali
L’alleanza del Nord si prende il Giro d’Italia. Dumoulin diventa Rosa

Niente miracolo a Milano. Lo “Squalo” Vincenzo Nibali ha perso il Giro a piazza san Babila: alle 17 e 27, per gli amanti dei dettagli. Il “Condor” Nairo Quintana, tre minuti dopo, poco più avanti, dove corso Matteotti incrocia la via San Paolo e già sentiva l’urlo della folla di piazza del Duomo, e tutto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.