La polemica

“Il patto Italia-Libia favorisce gli schiavisti”

Mussie Zerai - Il prete eritreo denuncia il peggioramento delle condizioni dei migranti

Di Irene Tinero
23 Aprile 2017

Padre Mussie Zerai, il prete eritreo “apostolo dei migranti”, già candidato per il Premio Nobel per la Pace, ha chiesto di “revocare il memorandum italiano con la Libia” denunciando il peggioramento della tratta degli schiavi. Al suo appello si è unito anche Othmano Belbeisi , capo della missione Oim (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni) in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.