Con supremo sprezzo del ridicolo, Matteo Renzi è tornato a ficcarsi nel buco nero delle sue dimissioni in caso di sconfitta elettorale dando luogo alla tarantella di smentite e contro-smentite dopo un’intervista a Panorama dove avrebbe detto ‘lascio la politica se non avrò i voti’ (ma tu pensa…) invece che, come pubblicato, ‘lascio la politica […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Il debutto da leader di Casaleggio jr: “Il capo è Grillo”

prev
Articolo Successivo

Le telefonate imbarazzanti di Torrisi col consigliere poi condannato per mafia

next