Beppe Grillo e Alessandro Di Battista indagati a Genova, per diffamazione. Questo l’effetto della querela presentata nei loro confronti da Marika Cassimatis, la vincitrice delle Comunarie dei 5Stelle a Genova, poi rimossa da Grillo. Una scelta che la 53enne insegnante ha contestato con un ricorso al tribunale civile, in cui chiede di essere reintegrata come candidata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Raggi contro Zingaretti: “Sta svendendo l’ospedale”

prev
Articolo Successivo

Anche la “rossa” Swg cede: il Movimento sorpassa il Pd

next