Prende peso l’ipotesi di una garanzia dello Stato per permettere un possibile intervento di Cassa Depositi e Prestiti per finanziare Alitalia. Il dossier è sul tavolo del governo che sta studiando una soluzione regolatoria che permetta a Cdp di erogare un finanziamento da 200 milioni di euro. Allo studio, oltre all’aspetto regolatorio, c’è da sciogliere […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un altro no: l’imprenditore resta in carcere, Marroni di nuovo dai pm

prev
Articolo Successivo

Conti, missione impossibile: Padoan stretto tra Ue e Renzi

next