Da settimane proviamo a districarci nella jungla pidina fra statuto, regolamento, circoli, sezioni, segreteria, direzione, assemblea, gruppi, conferenza programmatica, primarie, congresso, fusioni a freddo e commenti a caldo, scissione a rate e governo a orologeria, appelli all’unità e mosse in ordine sparso, ma ci arrendiamo: per noi è troppo. Il guaio è che non capisce […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

martedì 21 febbraio 2017

prev
Articolo Successivo

Vauro 2102

next