Dice no al voto a giugno. Giura che non ascolterà le sirene di leader e partiti vari. E se guarda alla “sua” sinistra invoca “un partito antifascista, aperto all’accoglienza e attivo sui temi sociali e sul lavoro”. Domani il presidente dell’Anpi, Carlo Smuraglia, sarà a Reggio Emilia per la giornata nazionale del tesseramento, che vedrà […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Il Tesoro ripensa alla web tax: 3 miliardi da Google, Amazon & C, ma l’Ue blocca

prev
Articolo Successivo

Raggi “patata bollente”. Libero fa indignare tutti

next