Pedofilia e sesso di scambio: le nuove accuse al Vaticano

Dalla Liguria a Roma. Un sacerdote denuncia l’ex monsignore di Albenga: “Pagava i bisognosi per avere rapporti e il cardinale Calcagno sapeva”

19 Ottobre 2016

Devo riferirle che il vescovo Mario Oliveri paga sistematicamente per avere prestazioni sessuali nel suo studio. Che io sappia si tratta di maggiorenni, i quali in cambio della prestazione sessuale ottengono soldi. Sono soggetti che vanno per un aiuto, e poi subiscono le pesanti richieste del vescovo”. È il 15 gennaio 2015 quando la Procura […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.