Scendere dal podio della portaerei Garibaldi, con Ventotene dietro, e il presidente francese Francois Hollande e la Cancelliera Angela Merkel attirati a fare da comparsa in un kolossal costruito nei dettagli e trovarsi al tavolo del “mini vertice” dei Paesi del Mediterraneo ad Atene, con lo stesso Hollande in continuo e inesorabile calo di consensi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Uno scomodo Riotta: “Caro Matteo come va?”

prev
Articolo Successivo

Berlusconi fa il moderato e aspetta il referendum

next