Il terrorismo dei lupi solitari, che attaccano i civili con coltelli o investendoli con bulldozer, camion e automobili, purtroppo è diventato molto comune qui in Israele da almeno un paio d’anni, e ora anche l’Europa deve imparare a fronteggiarlo”. Ely Karmon analizza così quanto avvenuto a Nizza. Professore, questo terrorismo “fai da te” è il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Mohamed&C. più malati mentali che lupi solitari”

prev
Articolo Successivo

La giovinezza dell’ultimo “grande vecchio”

next