Caro Furio Colombo, Luigi Di Maio, che pure è vicepresidente della Camera, sembra non sapere che la Palestina, nella sua doppia veste di Palestina-Ramallah e Palestina-Gaza, non riconosce lo Stato e l’esistenza di Israele. Come potrebbe l’Italia, che riconosce Israele, riconoscere la Palestina? Vincenzo   La dichiarazione infatti è strana, perché contraddice i propositi e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Guerra Milano-Torino sul salone del libro

prev
Articolo Successivo

Mail box

next