Egregio Direttore, nell’interesse dei familiari dell’on. Bernardo Mattarella, deceduto nel 1971, rappresento quanto segue, in relazione all’articolo a firma Sandra Rizza, pubblicato ieri. Con sentenza del 21 giugno 1967 il Tribunale di Roma, pronunciandosi su una querela per diffamazione presentata dall’on. Bernardo Mattarella, ha affermato che lo stesso “ha portato a conoscenza del Tribunale, obiettivamente […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Scontrini, mezza vittoria per M5s: ricorso bocciato, ma il Comune deve darli

prev
Articolo Successivo

Un brodo per il futuro

next