» Economia
lunedì 02/10/2017

I profughi assistono i malati psichici

Una pillola non salva mai nessuno dai mostri. Quello che conta di più nel percorso di recupero di una persona affetta da disturbi mentali è la relazione, con gli altri e con se stessi. Da tre anni a Trento funziona un modello di convivenza unico nel suo genere tra malati psichiatrici e profughi voluto dal […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2017 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Gli artigiani della casa a portata di app, ma con poche garanzie

Economia

Bankitalia riconosce il saccheggio legalizzato del risparmio gestito

Pillole, l’invasione  dei farmaci inutili
Economia
sanitàko - Il business della salute

Pillole, l’invasione dei farmaci inutili

Economia
Precariato - I dati Inps: calano le assunzioni

Cancellati i voucher parte la corsa ai contratti a chiamata: 129% in otto mesi

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×