Woodcock sfida Pignatone: su Consip continuano i Noe

Due Procure - Il pm di Napoli conferma le deleghe al Nucleo del capitano indagato a Roma, dove i magistrati proseguono gli accertamenti sugli appalti e le attività di babbo Renzi
Woodcock sfida Pignatone: su Consip continuano i Noe

Due valutazioni opposte. La Procura di Roma il 4 marzo ha tolto la delega ad indagare nell’inchiesta Consip al Noe (Nucleo operativo ecologico) dei carabinieri “per una esigenza di chiarezza”: ossia dopo le “ripetute rivelazioni di notizie coperte da segreto”. Napoli invece no, ha continuato a lavorare con quel gruppo. Una scelta che non muta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.