Venete&Montepaschi, ignorato nei conti il costo dei salvataggi

Che sorpresa - Rialzando deficit e debito, l’Eurostat ha confermato i timori nascosti dal governo in vista della campagna elettorale
Venete&Montepaschi, ignorato nei conti il costo dei salvataggi

Per quasi un anno e mezzo il governo Gentiloni ha sostenuto che i salvataggi bancari non avevano impatto sui conti pubblici. Questa linea contabile, avallata dalla firma di Pier Carlo Padoan, oggi si rivela un tentativo maldestro di rassicurare mercati e opinione pubblica. Ieri l’Istat ha fornito i nuovi dai su deficit e debito 2017 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.