» Italia
lunedì 04/07/2016

Vanity Rai: Da Verdelli a Bignardi, una grande famiglia

Vanity Rai: Da Verdelli a Bignardi, una grande famiglia

Altro che lottizzazione: vanyficazione. Nel senso della rivista di moda e costume. C’era una volta la Rai di Umberto Eco, Furio Colombo, Angelo Guglielmi: quelli del Gruppo ‘63, l’avanguardia culturale del Paese. Oggi l’élite di viale Mazzini attinge da altri serbatoi: la nuova Rai a trazione renziana negli ultimi mesi si è riempita di giornalisti […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Storia di Copertina

“Uno schiaffo non è amore, dite a tutti che l’omertà uccide”

Italia

Libri da biblioteca ostaggio dell’incuria. È “Normale” a Pisa

Chiamala col suo nome: Crema non è una fiaba
Italia
La location

Chiamala col suo nome: Crema non è una fiaba

di
Bimbi testimonial: papà vuol fare soldi su YouTube
Italia
La storia

Bimbi testimonial: papà vuol fare soldi su YouTube

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×