Valanga Rigopiano, sei indagati: anche il sindaco “eroe”

Omicidio colposo - Convocati il presidente della Provincia di Pescara, tre funzionari, il primo cittadino e il gestore dell’hotel. 29 le vittime
Valanga Rigopiano, sei indagati: anche il sindaco “eroe”

“Negligenza, imprudenza e imperizia”, insieme alla grande valanga, avrebbero spezzato le vite di 29 persone quel maledetto 18 gennaio lassù, ai 1.200 metri del Rigopiano. Indagati per omicidio e lesioni colpose: il presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco (Pd) e tre funzionari (Paolo D’Incecco e Mauro Di Blasio della Provincia; Enrico Colangeli del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.