» Sport
mercoledì 04/05/2016

Una risata ha seppellito i padroni della Premier

Storia di Ranieri I “The Fox”, Re d’Inghilterra
Una risata ha seppellito i padroni della Premier

Nello schema di un tempo lontano, mentre la curva del vecchio stadio Militare di Catanzaro inneggiava al piedino numero 37 di Massimo Palanca con il coro di sempre: “Massimè, Massimè, pari ‘na molla/pari ‘na molla”, il capitano della truppa Claudio Ranieri, che a Roma, quartiere San Saba, nell’età acerba giocava sotto il sole in oratorio, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Il Fatto Economico

Se Marchionne la Google Car la facesse fare a Termini Imerese

Sport

“A Catanzaro come a Leicester, è sempre capitan Claudio”

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×