Una riflessione sulle macerie del dopo-Berlusconi

  Caro Furio Colombo, sono un giovane che vive nel Regno Unito da quattro anni. Quando penso all’Italia mi vengono in mente non solo disoccupazione, malaffare, corruzione, ma anche maleducazione, inaffidabilità, ignoranza. Questo è il risultato di vent’anni di Berlusconi che hanno portato nuovi modelli di comportamento politico, per cui la cultura non è più […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.