Un laico in Curia: Ruffini “ministro” di Bergoglio

In Vaticano - Il salto del direttore di Tv2000, l’emittente Cei
Un laico in Curia: Ruffini “ministro” di Bergoglio

Quattro giorni fa, papa Francesco ha convocato Paolo Ruffini nel palazzo apostolico e – senza preavviso – gli ha domandato: “Vuoi dirigere la comunicazione del Vaticano?”. Jorge Mario Bergoglio ha chiesto al prescelto la classica riservatezza per consultare i cardinali più fidati. Il bollettino vaticano, ieri mattina, ha annunciato la nomina di Ruffini a prefetto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.