“Un giorno tornerò in Turchia”

Del Grande - Il reporter liberato ha salvato tutti gli appunti per il libro sull’Isis
“Un giorno tornerò in Turchia”

Ho conservato tutti i miei appunti”. Gabriele Del Grande parla per un’ora e mezza davanti alla stampa estera. Sorriso largo, tono misurato, ci tiene a dire che è “solo il numero 175” dei giornalisti incarcerati in Turchia, facendo un appello per loro. Quali sono i motivi che hanno portato al suo fermo? Perché è stato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.