Tu ridi, io divento ricco

Merchandise e contratti, come far soldi con le fan page
Tu ridi, io divento ricco

La ringraziamo per averci contattati. Sarà nostra cura analizzare la sua richiesta e, eventualmente, avviare una procedura d’infrazione”. La risposta automatica arriva dai corridoi degli edifici di Bruxelles. La inviano due trentenni, si aggirano per Parlamento e Commissione, forse portano caffè, forse partecipano ai processi decisionali. Si guardano intorno e annotano battute, freddure e idee […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.