Trovato cadavere davanti alla discoteca: fermati 5 buttafuori

Trovato cadavere davanti alla discoteca: fermati 5 buttafuori

Preso a calci e pugni fino a essere lasciato agonizzante per strada. È finita in tragedia una serata in una discoteca nel quartiere romano dell’Eur per Giuseppe Galvagno, un imprenditore 50enne. Quando la compagna lo ha trovato privo di sensi ha cercato di rianimarlo e ha dato l’allarme al 118. I soccorsi sono stati inutili […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.