Trifuoggi, l’ex pm che vuole fare il sindaco a L’Aquila

Al voto - L’ex pretore anti-Fininvest ed ex procuratore di Pescara: “Qui arriva 1 miliardo l’anno, va spezzato il vecchio sistema politico“
Trifuoggi, l’ex pm che vuole fare il sindaco a L’Aquila

Tra le città che andranno al voto tra una settimana c’è L’Aquila, colpita dal terremoto del 2009 e simbolo di una ricostruzione lenta e farraginosa. Tra i sette candidati a sindaco, invece, c’è Nicola Trifuoggi, un uomo che ha segnato la storia politica dell’Abruzzo e che a L’Aquila non vuole rinunciare. Dopo il decennio guidato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.