Temer cacciato dai fantasmi e Dilma rispolvera Lula

Temer cacciato dai fantasmi e Dilma rispolvera Lula

Lui ha contribuito alla cacciata di Dilma, adesso sono i fantasmi a far sloggiare il presidente del Brasile Michel Temer (in foto), che lascia Palacio da Alvorada – residenza ufficiale dei capi di Stato brasiliani – per rifugiarsi a Palacio do Jaburu, con questa motivazione spiegata in un’intervista a Veja: “Il palazzo presidenziale ha un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.