Telit caccia l’ad Oozi Cats dopo le rivelazioni del “Fatto”

Microchip - Gli investigatori scelti dalla società hanno confermato i guai del manager con la giustizia Usa. Silurato anche il presidente Chicco Testa
Telit caccia l’ad Oozi Cats dopo le rivelazioni del “Fatto”

È durata meno di una settimana l’indagine degli avvocati nominati dal consiglio di amministrazione di Telit Communications, il gruppo tecnologico nato in Italia oggi quotato alla Borsa di Londra. L’indagine doveva chiarire se era fondato quanto rivelato dal Fatto Quotidiano l’8 agosto: l’amministratore delegato Oozi Cats tra il 1987 e il 1992 si faceva chiamare […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.