Tank Man, l’ignoto rivoluzionario

L’estate si sta affacciando discreta in questo memorabile 1989. Credo che la storia segnerà questi tempi, nel cammino lento dei diritti e delle libertà. E io, presa dalle mie piccole e stupide storie personali, mi chiedo cosa possa fare, non dico per “fare la storia”, ma per dare una mano. Qualcuno ha dato tutto se […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.