Stazione, un 27enne del Gambia accoltella un suo connazionale

Stazione, un 27enne del Gambia accoltella un suo connazionale

Un 27enne originario del Gambia, Ebo Saidy, ieri è stato arrestato dagli agenti della squadra Mobile di Milano con l’accusa di aver accoltellato un suo connazionale in stazione Centrale la notte del 7 settembre scorso. La vittima, 22 anni, è stata ferita all’addome al culmine di una lite. Il ferito trasportato al Policlinico, è ancora […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.