Stavolta ha ragione D’Alema: il Pd si divida

Lo ha evocato Renzi a modo suo. Per 15 anni, da metà Anni 90, cioè dalla nascita dell’Ulivo, il centrosinistra è stato attraversato dal confronto tra prodian-ulivisti e dalemiani. Cioè tra due diverse visioni del sistema politico italiano e, in esso, dell’assetto del centrosinistra. Con o senza trattino (lo rammento, pur consapevole dell’ironia che suscitò […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.