Spasimi di letteratura, vedi alla voce Manganelli

Potremmo chiamarlo il fattore T come Teche: le cosiddette repliche suonano più originali delle proposte fior di conio; vale per la Tv, per il cinema intasato di sequel e vale soprattutto per la letteratura, dove le riedizioni ci redimono dalla valanga delle novità. Cerchiamo di spiegarci meglio: un libro come Discorso dell’ombra e dello stemma […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.