Sospeso Nalin: “Un fake su Fb per controllare le corsiste”

Sospeso Nalin: “Un fake su Fb per controllare le corsiste”

La sezione disciplinare del Csm ha sospeso dalle funzioni e dallo stipendio di magistrato il pm di Rovigo Davide Nalin, accusato di essere il “complice” del consigliere di Stato Francesco Bellomo, sotto accusa per la gestione a base di presunti ricatti anche sessuali alle studentesse della scuola per aspiranti magistrati. Il provvedimento, in via cautelare, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.