Sicilia, tutti in piazza dopo le minacce al cronista Borrometi

Sicilia, tutti in piazza dopo le minacce al cronista Borrometi

Una marcia per la legalità dopo le minacce di morte al giornalista Paolo Borrometi. A Pachino (Siracusa) hanno partecipato al corteo rappresentanti delle istituzioni, forze dell’ordine, scuole, associazioni, parrocchie e imprenditori. Organizzatori della manifestazione il Comune e il consorzio di tutela pomodoro Pachino Igp. Una risposta all’attentato che era stato pianificato contro Borrometi e agli […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.