Se i vostri investimenti sono in perdita, c’è solo una cosa da fare: rassegnarsi

Le banche promettono soluzioni miracolose per rifarsi che si riveleranno molto più rischiose del previsto

È tipico del giocatore d’azzardo continuare a scommettere, aumentando la posta, per rifarsi dei soldi persi. Pensa di poter recuperare quanto andato in fumo, spesso vittima anche dell’idea infondata che la fortuna giri e quindi non potrà andare sempre male. Ci sono purtroppo analogie con l’impostazione che indirizza le scelte di parecchi risparmiatori, reduci da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.