Sala caccia il capo dei vigili Barbato (ma lo ricicla)

Il comandante, non indagato, ha avuto contatti con persone arrestate. Il sindaco però gli affiderà un altro incarico
Sala caccia il capo dei vigili Barbato (ma lo ricicla)

Antonio Barbato lascia il comando dei vigili di Milano, ma gli verrà assegnato un nuovo incarico all’interno dell’amministrazione comunale. È la soluzione del sindaco Giuseppe Sala per risolvere l’ultima ragione di imbarazzo piombata su Palazzo Marino. Quella del capo dei “ghisa” finito, seppure da non indagato, nelle carte di un’inchiesta della Dda che lo scorso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.