Sabotaggi anarchici contro gli alpini: “Non ci fermeranno”

Sabotaggi anarchici contro gli alpini: “Non ci fermeranno”

L’allarme è scattato ieri notte intorno alle tre e mezza, lungo i binari della linea del Brennero e poi della ferrovia della Valsugana, in Trentino. Usando del liquido infiammabile, ignoti hanno danneggiato i sensori della linea ferroviaria a nord di Trento, mentre in altri due punti sono stati manomesse le apparecchiature, facendo scattare le procedure […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.