Roma, sgozzato il candidato sindaco del centrodestra

Ci mancava solo il morto (ammazzato) in questa caotica, surreale e catastrofica campagna elettorale per il Comune di Roma. Ci mancava solo il morto e a questo ci ha pensato Mariano Sabatini con il suo primo giallo: L’inganno dell’ippocastano. Ascanio Restelli è un vecchio con tutti i difetti della ricchezza: avido, porco, cattivo, incline al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.