Roma, lo psico-congresso Pd: 4 candidati renziani

Dopo 30 mesi di Orfini commissario, la parola torna agli iscritti: il candidato ufficiale del capo è Andrea Casu
Roma, lo psico-congresso Pd: 4 candidati renziani

Quattro candidati “renziani” l’uno contro l’altro armati. Questo è il risultato della grottesca sceneggiatura del congresso romano del Pd, in programma domenica 25 giugno. Una trama degna dei fratelli Coen che ha visto candidati cadere come birilli sotto il tiro di veti incrociati che hanno reso la corsa a segretario cittadino più difficile di un […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.