Renzi-Zagrebelsky, scontro sui gufi (e sulla democrazia)

Su La7 il confronto tra il premier e l’ex presidente della Consulta: ”Prof, basta col ping pong”. La replica: “Politica divisa, non è colpa della Carta”
Renzi-Zagrebelsky, scontro sui gufi (e sulla democrazia)

Venga al merito, Professore”. Il confronto tra Matteo Renzi e Gustavo Zagrebelsky su La7 è tutta una scintilla. Tanto che è il premier a chiedere al più autorevole dei Professori del No (così lo presenta Enrico Mentana) di stare sul merito. I due sembrano quasi essersi scambiati i ruoli: Zagrebelsky provoca, ironizza. E Renzi cerca […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.