Renzi, un piazzista a “Piazza pulita”

“Sono favorevole alla Costituzione”. Comincia come di consueto con una bugia l’intervista di Renzi a Piazza pulita. Ci pareva di ricordarlo tutto preso a convincerci che la Costituzione necessitasse di un ritocco, affidato al think tank che comprendeva la Boschi e Calderoli, tanto da legare ad esso la sua carriera politica (era un bluff, come […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.